Terapia EMDR Desio - Psicologo Desio
5
post-template-default,single,single-post,postid-5,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Terapia EMDR Desio

Terapia EMDR Desio

Terapia EMDR Desio

Terapia EMDR Desio. Che cos’è e come nasce EMDR

 

Terapia EMDR Desio. EMDR significa Eye Movement Desensitization and Reprocessing ovvero Desensibilizzazione e Rielaborazione  attraverso i Movimenti Oculari.
È una tecnica che nasce negli Stati Uniti negli anni ’80, viene dapprima utilizzata in psicoterapia nel trattamento di gravi eventi traumatici (incidenti, grandi catastrofi, attentati, abusi), ed è a tutt’ oggi considerata tra i trattamenti d’elezione nel Disturbo Post-Traumatico da Stress.

Nel corso degli anni è stato possibile verificare l’efficacia dell’EMDR anche su traumi e problematiche più frequenti quali fobie, depressione, lutti, disturbi d’ansia, dipendenze, malattie oncologiche.

Negli ultimi 15-20 anni il trauma è stato al centro di importanti studi e si è potuto constatare l’influenza che determina nel dare origine ad una vulnerabilità, si sono inoltre osservate le conseguenze a medio-lungo termine

 

Sono stati condotti molti studi a livello internazionale e l’EMDR ha ottenuto nel 2013 il riconoscimento dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

 

Anche l’EMDR, come ogni tecnica di psicoterapia, deve essere applicata da un professionista esperto e qualificato. La dott.ssa Giovanna Carnazza, psicologa e psicoterapeuta del Centro Terapia EMDR Desio, è certificata come “EMDR Therapist” , ha partecipato a corsi di aggiornamento, workshop e convegni su diversi specifici aspetti di questa metodologia proposte dall’Associazione per l’EMDR in Italia.

 

Terapia EMDR Desio. Come agisce l’EMDR

EMDR consente di lavorare in modo mirato, è veloce ed efficace e accelera i tempi di superamentodell’evento traumatico.

Poiché il trauma ha un potere disorganizzante, è necessario che venga elaborato, la terapia EMDR può essere integrata nel lavoro di psicoterapia, con l’obiettivo di riorganizzare il ricordo nella memoria per consentire al ricordo stesso di perdere la carica emotiva negativa che era immagazzinata nell’esperienza.
Nel centro Terapia EMDR Desio, tale tecnica viene quindi utilizzata per neutralizzare l’impatto emotivo e con l’aiuto del terapeuta si è guidati verso un cambiamento di prospettiva.

Il lavoro terapeutico è incentrato sull’individuazione dei ricordi traumatici non elaborati e quindi disturbanti, che trattengono pensieri ed emozioni negative. In una fase successiva, attraverso stimolazioni bilaterali indicate dal clinico, si procede alla desensibilizzazione del ricordo stesso. Il ricordo disturbante viene “sbloccato” e rielaborato con l’obiettivo di renderlo neutro e non più doloroso. Il ricordo/evento traumatico rimane nella memoria ma viene percepito come appartenente al passato e non ha più un impatto negativo sul presente.

Quando si vive un evento traumatico spesso il cervello non è in grado di elaborarlo, non riesce a metabolizzarlo e questa informazione rimane bloccata nel cervello con tutto il suo contenuto e la carica di intensità originale, per cui ogni volta che capita di dover affrontare una situazione simile si rivivono con la stessa intensità emozioni e sintomi che appartengono al passato.
All’interno del centro EMDR Desio, dopo il trattamento si avrà la sensazione di aver “tolto un peso”, si acquisirà maggiore autostima e con la serenità riconquistata ci potrà consentire di riprogettare e di investire nel futuro.
Il nostro sistema è organizzato in modo tale da avere una spinta adattiva che lo induce all’autoguarigione. Numerose ricerche sono impegnate nell’approfondimento e nella valutazione delle strutture cerebrali coinvolte nella rielaborazione dei ricordi traumatici, a fronte dei cambiamenti neurofisiologici dopo il trattamento EMDR.

 

Terapia EMDR Desio. False credenze.

Accade spesso che i pazienti del centro EMDR Desio che si avvicinano per la prima volta all’EMDR confondano questa tecnica con l’ipnosi, attribuzione errata. L’EMDR non è l’ipnosi. Attraverso la tecnica Eye Movement Desensitization and Reprocessing il soggetto rimane costantemente sveglio e vigile, lavora con lo psicoterapeuta su ricordi passati che hanno una valenza traumatica e che interferiscono in modo intrusivo e pesante nella vita presente.

Un altro timore ricorrente riguarda il rischio di eliminare i ricordi, di dimenticarli. Generalmente nessuno vuole cancellare dalla propria memoria i ricordi, anche se traumatici e negativi. Con EMDR i ricordi non vengono eliminati ma perdono la loro “potenza” disturbante, divengono emotivamente accettabili e all’evento traumatico viene associato un contenuto funzionale.
È un metodo fisiologico, basato sulla stimolazione sensoriale, lascia il soggetto emozionalmente attivo, e il materiale mnestico viene riorganizzato in maniera naturale.

 

EMDR Desio. Gli ambiti d’intervento

È possibile utilizzare l’EMDR in tutti gli eventi traumatici importanti, ma anche nelle situazioni in cui è presente uno stato stress, o nei casi in cui un evento traumatico dia origine ad una depressione, disturbi alimentari, essere vittima di bullismo, attacchi di panico, ansia, fobie. I pazienti del centro EMDR Desio sono tutti coloro che vivono sofferenza psicologica, traumi individuali di singole persone o di nuclei famigliari.

 

La dott.ssa Giovanna Carnazza, psicologa e psicoterapeuta del

Centro Terapia EMDR Desio, è certificata come “EMDR Therapist”

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.